Si comunica che dal 1° Giugno 2021 i piani sanitari del Sanedil saranno interessati da alcune importanti novità.

I cambiamenti riguarderanno sia la platea dei beneficiari, con la previsione di estendere alcune garanzie contenute nei piani sanitari di UniSalute anche al coniuge fiscalmente a carico da stato di famiglia e ai figli fiscalmente a carico, sia l’ampliamento delle coperture assicurative, con l’introduzione di due nuove garanzie che saranno riconosciute in autogestione direttamente dal Fondo.
Con l’estensione di alcune garanzie ai familiari fiscalmente a carico, la Compagnia assicurativa UniSalute, su richiesta del Fondo, riconoscerà, quasi sempre, un incremento dei relativi massimali, in virtù del fatto che saranno condivisi tra l’iscritto e il proprio nucleo familiare.

Si tratta in particolare delle seguenti prestazioni:
Lenti, Prevenzione odontoiatrica, Implantologia, Ortodonzia, Avulsione, Interventi chirurgici odontoiatrici extra ricovero, Cure odontoiatriche conservative, Visite specialistiche.

Per ciò che concerne le nuove garanzie autogestite dal Fondo, che saranno riconosciute nella sola modalità rimborsuale, è stato stabilito un limite di spesa che consentirà di gestire le prestazioni fino ad esaurimento del budget, per il periodo 1° Giugno – 30 Settembre 2021.

Nello specifico le prestazioni interessate saranno le seguenti:
Montature di occhiali, Ausili e Presidi Sanitari.

Le guide alle garanzie in autogestione (montatura lenti e ausili/presidi) con indicati i relativi massimali e il modulo per richiedere il rimborso delle spese sostenute, saranno pubblicati in un’apposita sezione relativa alle prestazioni in autogestione sul portale web www.fondosanedil.it

Per tutte le ulteriori specifiche riguardanti prestazioni e massimali, si rimanda al portale web Sanedil dove, a partire dal 1° Giugno 2021, verranno pubblicati aggiornamenti in merito.